La Profezia dei Cancelli

La fine di Amon

In cui Amon viene ucciso

Amon è un alto elfo che ha ereditato, per vie traverse, Helzedzag. Deciso a riunire le tre spade di Quesshan, si mette in viaggio insieme a un veggente. La sua nave tuttavia si trova teletrasportata diverse volte per effetto di un incantesimo dei Tritoni e si scontra con l’Onda Grigia, rimanendone pesantemente danneggiata. Salvato dall’annegamento da parte dei Tritoni, Amon si vede costretto a cedere loro la spada ma riesce a raggiungere Brionne vivo e vegeto.
Ma non è solo Amon a cercare le spada: Gelmir viene messo sulle sue tracce dal veggente Jean-Krantz e invia Brandir a cercarlo. Al tempo stesso Ossian riceve la missione di ucciderlo da parte del demone gatto incontrato a Katöbriantes. Per buona parte del tardo 2502 Brandir e Ossian cercano Amon, che a sua volta cerca Gelmir. I tre si ritrovano tutti insieme sul Passo Fuoconero all’inizio del 2503. Ossian ha la meglio e riesce a uccidere il nobile.

Comments

Lanfranch Lanfranch

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.