Sette Chiavi di Arianka

Le Sette Chiavi di Arianka erano delle Chiavi di Cristallo che potevano far schiudere il Sacrofago di Arianka, dea della Legge imprigionata all’alba dei Tempi.

La prima delle Chiavi era custodita da Malal stesso e usata per trovare le altre.

La seconda Chiave era custodita da un culto di Slaanesh ad Hagendorf nel Middenland e fu recuperata nell’autunno del 2502 da Aleks, Celebril, Elemir e Gilmaris.

La terza Chiave era custodita nella fortezza di Man Pang e fu recuperata all’inizio del 2503 da Otto, Gelmir e Gilmaris.

La quarta Chiave era custodita nel Tempio della Luna Oscura, nell’Impero Orientale. Fu recuperata nella primavera dl 2503 da Aleks, Ossian, Gilmaris ed Elemir.

La quinta Chiave era custodita in una fortezza abbandonata situata nelle Terre Oscure. Fu recuperata all’inizio del 2504 da Ossian, Aurien e Gelmir.

La sesta Chiave era custodita dal liche elfico Gilmodor in un castello nel regno di Cothique ad Ulthuan. Fu recuperata nella primavera del 2505 di Ossian, Gelmir, Elemir, Adriel e Trytonja.

La settima e ultima Chiave era nelle mani di un culto tzeentchiano di Quenelles, che la usava come campione per creare false serie di Chiavi. Fu conquistata nel settembre 2505 da Ossian, Celebril, Elemir e Gilmaris.

Sette Chiavi di Arianka

La Profezia dei Cancelli Lanfranch Lanfranch